DETTAGLI DIMENTICATI?

Cosa scrivere sulla busta delle partecipazioni

Le Spose mi chiedono consigli di ogni genere, nella "fase partecipazioni" spesso mi chiedono cosa scrivere sulla busta delle partecipazioni.
É un momento importante e si ha paura di sbagliare.
L'importante in questi casi é essere molto chiari con le indicazione per i vostri invitati, leggendole devono capire chi state invitando.

Ecco quindi 10 suggerimenti su cosa scrivere e come:

1. Munirsi di una bella penna e mettersi il cuore in pace, andranno scritte a mano
2. Se si desidera invitare tutta una famiglia: " Famiglia Bianchi, via Manzoni 8, 20234 Torino."
Ecco qualche esempio:
-Gentilissimo Mario Rosso e Famiglia oppure Gentilissima Famiglia Rossi | Gentilissima Famiglia Mario Rossi sono tutti corretti e indicano che state invitando tutta la famiglia, compresa la moglie e i figli.
-Gentilissimi Mario e Gaia Rossi / Gentilissimo Mario Rossi e Signora / Gentilissimi Mario Rossi Gaia Bianchi indicano che state invitando solo i due genitori senza figli.
-Gentilissimo Mario Rossi significa ovviamente che state invitando solo lui
3. Se si vuole invitare una sola persona di una famigliaé necessario scrivere il nome del diretto interessato piú l'indirizzo.
4. Se il figlio/a è adultoe vive in una casa diversa da quella dei genitori dovete inviare una partecipazione ai genitori e una al figlio/a.
5. Se il figlio/a è adulto, fidanzato e vive con i genitori, dovete mandare nella stessa casa due inviti, uno per la fidanzata e l’altro per il figlio/a (oppure inviatene uno unico, questo invito può valere anche per la fidanzata/o se non la conoscete).
6. Se due amici fidanzati convivono potete mandare una sola busta con i due nomi, altrimenti dovete mandare due inviti, uno a casa di lui e uno a casa di lei.
7. Se si desidera inviare una sig. Vedova si indica il nome da nubile più quello dei figli: gentile maria rossi e luca e marika bianchi.
8. Solitamente le partecipazioni sono un invito formale quindi a meno che lo stile specifico del matrimonio sia volutamente informale é meglio seguire le regole del galateo per evitare scivoloni.
9. Il galateo vorrebbe che davanti al nome si scrivesse Gentilissima, Gentilissimo, Gentilissimi
10. Da non fare, utilizzare titoli accademici, fatta eccezione per titoli militari o nobiliari

Se per voi fosse un lavoro troppo impegnativo, la vostra scrittura non vi é mai piaciuta oppure proprio non avete tempo..... Si, ci si puó rivolgere a una calligrafaper dare al tutto una cura e ricercatezza maggiore che sicuramente i vostri ospiti noteranno.

Il Regalo Perfetto per la Mia Damigella

TORNA SU